logo green.png
LAU_6639-HDR_edited.jpg

Alla fine degli anni sessanta la nostra famiglia ha iniziato ad ospitare nelle nostre case i "pionieri" del turismo a Salina. Questi scoprivano un'isola meravigliosa e selvaggia, dove il tempo si era fermato.

Si trattava di vera e propria ospitalità, lontano dal turismo di massa si viveva la "quotidianità isolana" godendo di posti incontaminati e accessibili a pochi.

Dopo quarant'anni molte cose sono cambiate: le Isole Eolie sono state dichiarate "Patrimonio dell'Umanità"; Salina è unanimemente riconosciuta come una delle più belle isole del mediterraneo, è stata scoperta dalla cinematografia e i suoi fondali sono fra le mete preferite di appassionati; la splendida montagna, "Monte Fossa delle Felci", è diventata riserva naturale.

 

Due sole cose sono rimaste immutate: il fascino selvaggio dell'isola, che non ha perso la propria identità e la nostra ospitalità, "vecchia" di quarant'anni.

LAU_7945-HDR.jpg
9 - copie 5.jp2
14%20-%20copie_edited.jpg
LAU_3078.jpg